Matrimonio

Il Matrimonio

Celebrazione del Sacramento del Matrimonio

Terminata la preparazione al Matrimonio cristiano mediante la frequenza di un Corso (che può avvenire preferibilmente nella parrocchia di lei o di lui o anche in qualsiasi altra parrocchia) coloro che desiderano sposarsi nella parrocchia della Basilica chiederanno un incontro al Parroco per fissare la data della celebrazione delle nozze e per ricevere le informazioni circa i documenti necessari da raccogliere per poter fissare la data del consenso (vedi sotto l’elenco dei documenti necessari).

Data e orario del Matrimonio dovranno essere comunicati con largo anticipo.

E’ possibile sposarsi in Basilica al mattino alle ore 10.00 o 10.30 o 11.00 (non al pomeriggio). Al Santuario della Madonna dei Vignoli, oltre che al mattino la celebrazione può essere fissata anche nelle ore pomeridiane: 15.00 o 15.30 o 16.00.

Per quanto riguarda la Celebrazione è bene che siano i fidanzati a scegliere letture bibliche e testi ed eventualmente anche a preparare un libretto personalizzato per rendere più significativa e solenne la liturgia del matrimonio (per questo si può consultare il sito www.chiesadimilano.it all’indicazione “libretto delle nozze”).

Alcune indicazioni importanti:

  • gli addobbi della Chiesa sono uguali per tutti
  • per quanto riguarda le composizioni floreali si consiglia una giusta e saggia sobrietà
  • si raccomanda che il fotografo e/o l’operatore siano in possesso della regolare autorizzazione rilasciata dalla Curia di Milano
  • sia in Basilica sia al Santuario dei Vignoli è possibile usufruire dell’organo che rende più gioiosa e solenne la celebrazione; a richiesta potranno essere segnalati i nominativi degli organisti della parrocchia
  • per la celebrazione non ci sono “tariffe”, ma si invita a lasciare una congrua offerta per le necessità della parrocchia
  • si chiede vivamente di evitare lo spreco di riso e l’uso di coriandoli o pezzi di carta che imbrattano la piazza e le vie adiacenti.

 

DOCUMENTI RICHIESTI
PER LA PRATICA DI ISTRUTTORIA MATRIMONIALE

 

– da consegnare in Segreteria parrocchiale, a Seregno in piazza Libertà 5 (tel 0362 231308) o in Sacrestia della Basilica almeno tre mesi prima del matrimonio

– alla consegna si fissa col Parroco la data dell’istruttoria matrimoniale (il cosiddetto “consenso religioso”) che sarà poi seguita dalla richiesta di pubblicazioni civili (il cosiddetto “consenso civile”).

 

1.  Certificato di Battesimo e Cresima di entrambi i fidanzati (rilasciato dalla parrocchia dove si è stati battezzati).

2.  Attestato di partecipazione ad un Corso di preparazione al Matrimonio (rilasciato dalla parrocchia dove si è frequentato il corso stesso).

3. Certificato contestuale di nascita, residenza, cittadinanza e stato libero di entrambi i fidanzati (da richiedere al Comune di residenza).

4.  Domanda di matrimonio da compilare da entrambi i fidanzati (sul modulo che viene consegnato in parrocchia o che si può scaricare da questo sito, vedi sotto).

5.  Eventualmente “Prova testimoniale dello stato libero religioso” di chi fosse abitante fuori della Diocesi di Milano (rilasciato dalla parrocchia dove si abita).

Lascia un commento